Skip to main content

Presentata a Milano MIBA, l’alleanza per l’edificio del futuro. Aggiornamento norma accessibilità: Salvini si impegna con Anacam a esaminare la questione

13 Feb 2023

Il 7 febbraio scorso è stata presentata a Milano MIBA, Milan International Building Alliance, l’evento che dal 15 al 18 novembre 2023 riunirà contemporaneamente a Fiera Milano  quattro manifestazioni: GEE-Global Elevator Exhibition, ME-MADE Expo, SMART BUILDING EXPO e SICUREZZA. Il filo conduttore di questa “alleanza” è creare e potenziare sinergia tra comparti fondamentali per la progettazione, la costruzione e la riqualificazione dell’edificio. Sono attesi circa mille espositori da tutto il mondo. Alla conferenza stampa di presentazione, che ha avuto luogo presso Torre Gioia 22, hanno partecipato il vice presidente del Consiglio e ministro delle Infrastrutture e Trasporti Matteo Salvini, l’amministratore delegato e direttore generale di Fiera Milano Luca Palermo, il direttore generale dell’Istat Michele Camisasca, il co-founder e vice direttore scientifico Energy&Strategy Politecnico di Milano Davide Chiaroni, il presidente di ASSIMPREDIL ANCE Milano, Lodi, Monza e Brianza Regina De Albertis e l’assessore alla casa e piano quartieri del Comune di Milano Pierfrancesco Maran. Moderatrice, la giornalista Monica Maggioni.

Al termine della conferenza il past-president Anacam Michele Mazzarda, che rappresentava l’Associazione insieme al direttore della sede nazionale Luca Incoronato, ha avuto la possibilità di intrattenersi con il ministro Salvini e con il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, senatore Alessandro Morelli, rappresentando l’esigenza di aggiornare la normativa tecnica relativa all’accessibilità degli edifici del 1989, perché non più allineata al corrente stato dell’arte, in particolare per quanto riguarda gli impianti di sollevamento. Mazzarda ha, quindi, spiegato che questo disallineamento sta ponendo seri problemi ai cittadini e alle imprese che intendono eseguire interventi per il miglioramento dell’accessibilità degli edifici anche grazie agli incentivi del bonus 75% abbattimento barriere architettoniche. I rappresentanti del Governo si sono impegnati a esaminare la problematica e a dare riscontro ad Anacam.

GEE, di cui ANACAM è partner, rappresenta la vera e propria novità di questa alleanza voluta da Fiera Milano. A meno di un anno di distanza dal debutto, numerosi brand internazionali e nazionali hanno già confermato la propria partecipazione alla prima edizione della fiera dedicata alla mobilità verticale e orizzontale che si terrà dal 15 al 17 novembre. Oltre alla parte espositiva, è previsto anche un ricco programma di convegni e incontri che spazierà dalle nuove sfide della modernizzazione del parco ascensoristico, agli edifici 4.0 più inclusivi, sicuri, digitali e sostenibili, dal ruolo e dalle opportunità di crescita dell’industria nel mercato italiano e globale - con un focus sui programmi legati al PNRR e i nuovi incentivi per l’efficienza energetica degli edifici - fino alle normative e all’apporto della filiera al mondo security. Saranno coinvolti i massimi esperti nazionali e internazionali del settore, gli esponenti delle principali associazione di categoria e degli enti di ricerca. Anche Anacam offrirà il proprio supporto organizzando un seminario sull’accessibilità. Continuate a seguirci per saperne di più.

 

 

Nella foto da sinistra: Michele Camisasca, direttore generale ISTAT; Luca Palermo, amministratore delegato di Fiera Milano; Matteo Salvini, ministro delle Infrastrutture e Vice Premier; Regina De Albertis, presidente Assimpredil Ance; Pierfrancesco Maran, assessore alla casa e piano quartieri Comune di Milano; Davide Chiaroni, co-founder e vicedirettore scientifico di Energy&Strategy Politecnico di Milano