Skip to main content

ANACAM 2024: la magia del cinema per parlare di ascensori

Durante la 53ª Assemblea Nazionale Anacam è stato approvato un progetto innovativo sul mondo degli ascensori in collaborazione con Paolo Sassanelli, noto attore, regista e sceneggiatore per il cinema, il teatro e la televisione. “Usiamo questo oggetto, chiamiamolo oggetto, lo strumento che è l’ascensore, ma non gli diamo nessuna importanza, lo diamo per scontato, lo trattiamo a volte con superficialità. E io ho pensato che forse sarebbe il caso di raccontare una o più storie con il linguaggio del cinema, in modo da dare centralità a questo strumento, a questo oggetto che fa parte della nostra vita quotidiana” ha affermato Sassanelli in un videomessaggio trasmesso durante la cena di gala.

“Le storie raccontate attraverso questi cortometraggi saranno una straordinaria opportunità per far conoscere e valorizzare il ruolo cruciale degli ascensori. Grazie a questi piccoli film, vogliamo sottolineare l’importanza degli ascensori come mezzo di trasporto accessibili e inclusivi, ma anche come sostegno vitale per la nostra economia e la qualità della vita” ha dichiarato Michele Mazzarda che sta seguendo il progetto per conto di Anacam Service.

I cortometraggi saranno disponibili sui canali social e sul sito internet dell’Associazione. Il progetto è aperto anche alla collaborazione delle aziende associate. Chi fosse interessato può chiedere maggiori informazioni alla segreteria nazionale Anacam.