Piemonte e Valle d'Aosta

Presidente

Andrea Codebò

Sede e recapiti

c/o Codebò spa
Corso E. Tazzoli 215/6 - 10137 Torino (TO)
Tel. +39 0115682242 - Fax +39 0115681930

Consiglio regionale

Andrea Codebò (Presidente), Ciani Antonio (Segretario), Colletto Roberto, Crapa Maurizio, Gioanola Marco, Maculan Daniele, Olivero Emiliano, Tuccio Domenico

News dal Piemonte e Valle d'Aosta


Nessuna azienda associata ad Anacam Piemonte sarà lasciata sola. Parola di Andrea Codebò, presidente di Anacam Piemonte oltre che presidente nazionale Anacam. Vista la situazione delicata legata al virus COVID-19, si è deciso di mettere in campo un’iniziativa di mutuo soccorso. In pratica le aziende associate metteranno a disposizione le proprie risorse per aiutare quelle che si dovessero trovare in difficoltà garantendo che i servizi non subiscano interruzioni. L’iniziativa assume un risvolto sociale importante anche per gli utenti perché la sicurezza non ammette pause. Questa collaborazione tra le aziende associate ad Anacam Piemonte fa sì, infatti, che venga mantenuta sempre efficiente la qualità dei servizi, soprattutto laddove l’ascensore rappresenta un mezzo di trasporto di primaria importanza come per esempio negli ospedali. Anacam fa rete, un segnale importante che parte dal Piemonte. L’auspicio del presidente Codebò è che l’iniziativa venga estesa agli associati Anacam presenti in tutte le regioni d’Italia.

Si terrà il prossimo 27 novembre, presso l’Holiday Inn Milano di Assago, il seminario di aggiornamento tecnico e normativo organizzato da Anacam Liguria, Lombardia e Piemonte.

Durante il workshop, i presidenti delle Sezioni regionali presenteranno i corsi di preparazione per il patentino oltre a fornire informazioni utili per l’esame di abilitazione presso le Prefetture delle tre regioni.
L’intervento principale della giornata sarà quello dell’ingegnere Roberto Corradini, dedicato all’approfondimento delle diverse norme della serie UNI 10411; nella sessione pomeridiana lo stesso Corradini evidenzierà alcune problematiche di sicurezza connesse all’installazione di nuovi dispositivi sugli ascensori preesistenti, non ancora affrontate dalle norme vigenti.
Luca Incoronato farà il punto sulla fatturazione elettronica, sulle aliquote Iva per gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria e sulla questione dei beni significativi. Tiziano Caresani si soffermerà sullo stato di avanzamento della prEN 81-42 e sui requisiti per la certificazione e gli obblighi di manutenzione relativi alle incastellature metalliche per ascensori. La presentazione delle nuove proposte formative di Anacam è affidata invece ad Antonio Ciani e Dante Pozzoni. In particolare si tratta di un corso base per la gestione e la manutenzione degli impianti speciali e un ciclo formativo per la gestione tecnica ed economica delle commesse di ammodernamento degli impianti.
Gli interessati possono inviare la scheda di partecipazione entro e non oltre il 23 novembre alla segreteria nazionale Anacam (info@anacam.it, fax 06 42013829).