Patentini: indicazioni dal Ministero.

 In pole position per gli esami le Prefetture di Cagliari, Napoli, Catanzaro, Venezia, Pescara, Ancona e Trieste.

Esami per il conseguimento dei patentini: il Ministero dell’Interno ha fornito alcune indicazioni operative, condivise con le altre Amministrazioni rappresentate all’interno delle stesse Commissioni, per garantire funzionalità e omogeneità su tutto il territorio nazionale. Per essere ammesso all’esame teorico-pratico, il candidato deve presentare, o trasmettere mediante P.E.C., alla Prefettura-U.T.G. competente per territorio, domanda in carta legale di ammissione alla prova. Nella domanda il candidato, oltre a indicare il recapito postale (indirizzo della residenza o del domicilio), presso il quale intende ricevere le comunicazioni, dovrà fornire un recapito telefonico e un eventuale indirizzo di posta elettronica, e rilasciare una serie di dichiarazioni. 

Alcune Prefetture si sono già attivate in riferimento agli esami per l’abilitazione alla manutenzione ordinaria di ascensori e montacarichi in servizio privato.

La Prefettura di Cagliari ha comunicato che gli esami si svolgeranno a gennaio 2019; la data sarà stabilita dalla Prefettura e comunicata direttamente ai diretti interessati. Le domande alla Prefettura di Cagliari dovranno pervenire entro il 30 dicembre 2018. Per ulteriori informazioni e per ricevere la modulistica predisposta dalla Prefettura è possibile recarsi nella sede di Piazza Palazzo a Cagliari o telefonare allo 0706006323.

Anche la Prefettura di Napoli ha reso noto che è stata costituita la Commissione d’esame e che gli interessati possono presentare domanda di ammissione in carta legale direttamente nella sede di Piazza del Plebiscito – Area I quater oppure tramite PEC a polamministrativa.prefna@pec.interno.it. Le date e la sede delle sessioni d’esame saranno comunicate appena disponibili sul sito della stessa Prefettura.

La Prefettura di Catanzaro ha comunicato che le istanze di ammissione agli esami devono essere indirizzate alla Prefettura U.T.G. di Catanzaro, Piazza Rossi 88100 CZ entro i 45 giorni precedenti la sessione d’esame che sarà adeguatamente pubblicizzata con apposito avviso, pubblicato sul sito istituzionale della Prefettura stessa.  Ai candidati ammessi sarà tempestivamente comunicata la data esatta degli esami con l’indicazione dell’ora e del luogo in cui saranno effettuate le prove tecniche teoriche e pratiche.

La Prefettura di Venezia sta organizzando una serie di sessioni d’esame per il 2019 per soddisfare anche le domande presentate nella altre province della regione. In attesa che vengano definite le date e la sede degli esami, gli interessati residenti in Veneto possono già presentare le istanze di abilitazione alla Prefettura di Venezia utilizzando il modulo scaricabile dal sito.

Le istanze per l’esame sono disponibili anche sul sito della Prefettura di Pescara, di Ancona e di Trieste.  

0
0
0
s2smodern