Black-out a Manhattan: oltre 400 ascensori bloccati.

Nella serata del 13 luglio un black-out ha colpito il West Side di Manhattan lasciando al buio per diverse ore più di 70 mila utenti di ConEdison e gran parte di Times Square. Il trasporto metropolitano è andato in tilt, i semafori e le insegne si sono spenti e gli ascensori si sono bloccati, soprattutto nei grattacieli di Midtown e dell’Upper West Side. “Avevamo più di 400 ascensori bloccati, quando ciò si è verificato e grazie agli sforzi dei Vigili del Fuoco del nostro Dipartimento e dei poliziotti dell’Emergency Service Unit di New York, siamo stati in grado di far uscire tutte le persone dagli impianti. In alcuni casi è stato abbastanza difficile e sono state aperte delle brecce nelle mura per accedere ai vani di corsa, ma tutti sono stati portati in via in modo sicuro” ha dichiarato il Comandante dei Vigili del Fuoco della città di New York Daniel Nigro durante la conferenza stampa sull’interruzione di energia elettrica a Manhattan.

FDNY facebook page

0
0
0
s2smodern