Benvenuto ANACAM MAGAZINE

È online il primo numero di ANACAM MAGAZINE. Nuovo nome, nuova veste grafica, nuova organizzazione dei contenuti, nuovo gruppo di lavoro ma anche nuovo modo di visualizzare il giornale online.

Sfoglia il n. 3 di Anacam Magazine

È stato infatti predisposto uno sfogliabile per desktop e dispositivi mobile. La versione desktop presenta l’indice degli articoli, consente una ricerca testuale, di inserire annotazioni, di condividere il file, di salvare e stampare singole pagine oppure la pubblicazione intera. La versione mobile mantiene le funzionalità principali.
Il tema sviluppato in questo primo numero è lo scenario post covid con uno sguardo alle opportunità che possono scaturire dopo la fase emergenziale del lockdown a livello globale e specificatamente per il settore ascensoristico.  La pandemia ha spinto molte aziende ad accelerare i processi di digitalizzazione, ad attuare nuovi modelli organizzativi aprendosi anche allo smart working e all’eCommerce. Dell’analisi e dell’utilizzo dei dati abbiamo parlato con Jacopo Piana, fondatore direttore di Quick Algorithm.

Un articolo analizza le nuove soluzioni tecnologiche per ridurre le possibilità di contagio in ascensore e spiega cosa prevedono le norme in merito. In una doppia intervista i presidenti regionali Fabio Imprenti e Giuseppe Febert spiegano come le imprese associate hanno affrontato il lockdown e come vedono il futuro prossimo in Lombardia e Calabria.

La vulnerabilità delle PMI in questo periodo è al centro di un’analisi delle responsabilità datoriali e dei rischi di contezioso legale. La difficoltà di accedere alle strutture sanitarie ha poi riportato l’attenzione sul welfare sanitario.

Uno spazio è dedicato alle reazioni del mercato immobiliare e delle costruzioni mentre in una lunga intervista il sociologo Domenico De Masi spiega cosa è cambiato dopo la pandemia. Con il presidente nazionale di Anaci Francesco Burrelli è stato affrontato il nodo delle assemblee condominiali.

Un articolo è dedicato al primo ascensore a levitazione magnetica. Si parla, infine, di uno dei musei più piccoli al mondo realizzato a New York proprio dentro un ascensore. Buona lettura.

Scopri di più

Sfoglia il n. 3 di Anacam Magazine

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s