Tutto da rifare per la EN 81-76

Nel corso del 2020 il CEN ha avviato il processo di trasformazione della CEN/TS 81-76 da specifica tecnica a norma. La specifica tecnica contiene le indicazioni regolamentari per l’uso previsto dell’ascensore da parte di persone con mobilità ridotta al fine di assisterle nell’evacuazione di un edificio, per mezzo di persone opportunamente addestrate.

L’esame della bozza di documento da parte dell’HAS-Consultant durante la fase di “public enquiry” ha fatto emergere tutta una serie di criticità che hanno portato a dover completamente riscrivere il documento da parte del Gruppo di lavoro specificamente coinvolto nella sua stesura, il CEN/TC10/WG6.

L’HAS-Consultant è un consulente tecnico della Commissione europea che ha il compito di valutare se gli standard elaborati da CEN, CENELEC ed ETSI sono conformi alle richieste della Commissione europea come indicato nei mandati di standardizzazione pertinenti. 

A questo punto, dovendo avviare una seconda “public enquiry”, il CEN/TC10 si è reso conto che il tempo ancora disponibile, secondo quanto stabilito dalle regole di redazione delle norme da parte del CEN, non permette di portare a termine una seconda inchiesta pubblica.

Conclusione: il CEN/TC10 propone, proprio in queste settimane, la cancellazione del New Work Item e la contestuale apertura di un nuovo NWI, con conseguente azzeramento della tempistica, per portare a termine il lavoro. La speranza è che la norma possa il prima possibile concludere l’iter di approvazione.

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s