Italian DIGITAL SME Alliance: Pozzoni di Anacam confermato nella nuova Giunta di Presidenza

Il 14 luglio scorso, la Italian DIGITAL SME Alliance ha eletto la nuova Giunta di Presidenza. Tra i riconfermati anche Dante Pozzoni, già nel consiglio direttivo di Anacam.
Italian DIGITAL SME Alliance, di cui Anacam è uno dei soci fondatori, promuove lo sviluppo e l’adozione di soluzioni digitali per le PMI a livello europeo e internazionale in coordinamento con l’associazione continentale European DIGITAL SME Alliance. “Esserci - ha detto Dante Pozzoni - è importante perché a livello europeo c'è una stretta collaborazione con ETSI (Istituto europeo per le norme di telecomunicazione) che sviluppa standard per i sistemi e i servizi ICT, anche quelli che riguardano gli ascensori; questo, in un futuro, permetterà agli operatori di settore di poter interagire con le apparecchiature a prescindere che ne siano  produttori o meno. È un motivo di orgoglio far parte di questo gruppo di lavoro per conto di Anacam, il cui ruolo nell’integrazione del trasporto verticale nell’automatizzazione del building delle smart cities è stato riconosciuto pubblicamente in assemblea dal presidente Fabio Massimo. Devo ringraziare Anacam per avermi dato l’opportunità di rappresentare l’associazione in un ambiente così stimolante al fianco di professionisti di alto livello”.
Oltre a Pozzoni, la Giunta risulta composta da Fabio Massimo (CNA Milano), che ricopre l’incarico di presidente; Domenico Galia (CONFIMI Industria Digitale), che è stato nominato vicepresidente vicario; Sebastiano Toffaletti (European DIGITAL SME Alliance), con il ruolo di segretario generale; Davide Giribaldi (ASSINTEL); Claudio Vettor (Unione Artigiani della Provincia di Milano); Pietro Azzara (Italia4Blockchain); Alfonso Fuggetta (CEFRIEL); Davide Tumietto (Blockchain Italia).