Settore edile: negli USA gli stipendi più alti a installatori e riparatori di ascensori

La categoria meglio retribuita nel settore edile negli Stati Uniti?
Quella degli installatori e dei manutentori di ascensori che con circa 80 mila dollari all'anno si pone ai vertici della classifica superando i responsabili dei lavori nei cantieri e delle attività estrattive (58mila dollari), questo grazie all'aumento della domanda di uffici e di torri residenziali e quindi al maggior numero di grattacieli. Parola di BuildZoom, il sito che fa incontrare domanda e offerta consentendo di individuare i migliori fornitori nell'ambito dell'edilizia e delle costruzioni, che ha preso in considerazione i dati relativi al 2016 dell'American Community Survey (ACS), l'indagine svolta ogni anno dall'Istituto nazionale di statistica (US Census Bureau). Secondo l'analisi di BuildZoom - ripresa nei giorni scorsi da The Wall Street Journal oltre che da diversi media americani e da Affari & Finanza, inserto economico de La Repubblica - esisterebbe una stretta relazione tra il livello retributivo di una professione e il livello di abilità richiesto.
"Le occupazioni che richiedono più formazione o esperienza tecnica percepiscono retribuzioni più elevate rispetto a quelle con minori barriere all'entrata", dice il capo economista di BuildZoom Issi Romem. Le attività più remunerative richiedono spesso apprendistati specializzati, licenze o certificazioni che comportano poi un maggiore riconoscimento da parte del mercato dal punto di vista economico.

Leggi l'articolo

0
0
0
s2smodern