Seminario Anacam Lazio

Si svolgerà venerdì 7 febbraio, presso l’Holiday Inn Eur Parco dei Medici, il seminario organizzato da Anacam Lazio. Aprirà i lavori con un intervento sull’importanza di aderire ad Anacam il presidente nazionale Andrea Codebò. Di contratti di manutenzione, clausole vessatorie e aliquote Iva si occuperà Luca Incoronato, mentre Paolo Tattoli tratterà l’edizione 2020 delle norme EN 81-21, EN 81-28, EN 81-58, EN 81-70, EN81-71 ed EN 81-77 per poi parlare della normativa nazionale ed europea sull’installazione e gestione delle piattaforme elevatrici. Infine, nella seconda parte dei lavori, si occuperà delle responsabilità di amministratore e manutentore nelle verifiche periodiche e straordinarie. Il presidente di WE UNIT Giovanni Grimaldi presenterà lo strumento finanziario per la rateizzazione dei pagamenti dei lavori condominiali “Credito Condominio”. La parola passerà poi al presidente di Anacam Lazio Nicola Di Lillo che affronterà il tema dei rischi connessi all’applicazione degli inverter nei vecchi impianti e parlerà della nuova UNI 10411-1 edizione 2020. A Di Lillo sarà affidato anche il compito di illustrare le responsabilità di amministratori e manutentori in riferimento al mantenimento della sicurezza degli impianti esistenti ed all’esecuzione a regola d’arte dei lavori di manutenzione straordinaria.

Nel pomeriggio, ampio spazio sarà dedicato alla gestione dell’ascensore condominiale. Porteranno il proprio contributo, oltre a Di Lillo, Incoronato e Tattoli, anche il presidente nazionale Anaci Francesco Burrelli, che tratterà le principale criticità per gli amministratori nella gestione dell’ascensore, e Dante Pozzoni, che parlerà di ascensori del futuro e di manutenzione predittiva. Le considerazioni finali saranno tratte dal presidente Codebò.

Gli amministratori di condominio iscritti ad Anaci che parteciperanno alla sessione pomeridiana del seminario conseguiranno 3 crediti formativi Anaci. 

La scheda di partecipazione all’evento deve essere inviata entro e non oltre il 31 gennaio alla segreteria nazionale Anacam (info@anacam.it fax 06/42013829). Il seminario è gratuito per le imprese associate. Il costo di partecipazione per le imprese non associate e per gli Organismi notificati è di euro 50,00 + Iva al 22% e comprende i servizi ristorativi e l’invio dell’attestato e delle presentazioni dei relatori. L’importo va bonificato entro il 31 gennaio ad Assolift Servizi srl S.U. Iban IT 52 U 07601 03200 001032846436, causale /CONVEGNO ROMA 07/02/2020. Verrà inviata fattura da presentare su eventuale richiesta per accedere alla sala ristorante.

0
0
0
s2smodern