Sconto in fattura: si è tenuto il webinar di Anacam Emilia Romagna e GIA

Prevista sessione di esame per il patentino a Modena

gotowebinar anacam emilia romagna

Il 12 marzo si è tenuto il webinar “La cessione del credito nel settore ascensori tra bonus ristrutturazione edilizia e superbonus 110%”. L’evento è stato organizzato da Anacam Emilia Romagna e dal Gruppo Imprese Artigiane di Parma. L’ingegner Giuseppe Iotti, presidente del GIA, ha sottolineato l’importante compito svolto dalle Associazioni in questo periodo pandemico ai fini di una rapida diffusione delle informazioni necessarie all’operatività delle aziende e di un continuo e costante confronto. È seguito l’intervento del responsabile della sede nazionale Luca Incoronato che ha aggiornato sul tema dello sconto in fattura e della cessione del credito rimarcando l’impegno sostenuto da Anacam in riferimento a tali agevolazioni che rappresentano potenzialmente un volano anche per i lavori sugli ascensori e sugli impianti di risalita negli edifici abitativi. Anacam, in tal senso, ha stretto una convenzione con Banca Intesa Sanpaolo e Deloitte. Per quanto riguarda il superbonus 110%, ha spiegato Incoronato, si naviga ancora a vista perché la legge agevolativa è molto scarna. Si aspettavano chiarimenti da parte dell’Agenzia delle Entrate per inquadrare meglio questa nuova opportunità ma purtroppo finora sono stati molto pochi. Incoronato ha, quindi, risposto alle domande dei partecipanti invitando a contattare la sede nazionale in caso di dubbi. In conclusione, il presidente di Anacam Emilia Romagna Ivan Ferrarini ha ricordato che sono aperte le iscrizioni ai corsi di formazione organizzati da Anacam per il 2021, sottolineando quanto queste iniziative rappresentino un’opportunità di crescita importante per le aziende. Ferrarini ha poi annunciato che il 23 marzo partirà un corso di preparazione per l’esame per il patentino promosso da CNA Modena e che vi sarebbe la disponibilità della Prefettura di Modena a indire una sessione di esami tra giugno e luglio. Per informazioni sul corso, è possibile contattare lo stesso Ferrarini.

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s