Esami patentini a Genova: ottimo risultato

Cuoghi: “Ora puntiamo a un’altra sessione prima della fine dell’anno”

Nel mese di marzo si è tenuta a Genova una sessione di esami per il patentino per manutentori di ascensori. Ottimo il bilancio: su circa 70 partecipanti, ben 68 sono stati promossi. Di questi, in cinquanta avevano partecipato al corso organizzato da Anacam e tutti hanno superato brillantemente le prove previste. “Nonostante le tante difficoltà registrate perché venisse convocata una sessione d’esame dopo il blocco dei patentini e il periodo non propriamente favorevole a causa del Covid – ha spiegato Massimo Cuoghi, presidente di Anacam Liguria –, siamo molto soddisfatti del risultato conseguito. Il lavoro portato avanti per oltre un anno a livello istituzionale ci ha ampiamente ripagati tanto che, viste le richieste, ci stiamo già attivando perché la Prefettura di Genova indica un’altra sessione entro la fine dell’anno. Il nostro obiettivo è far sì che vengano accettate le domande anche dai candidati di altre regioni. Ci abbiamo creduto fortemente e non abbiamo mai smesso di sollecitare la Prefettura. Voglio ringraziare sentitamente i due insegnanti del corso di preparazione all’esame, l’ingegner Sandro Leoncini dell’Arpal di Genova e il past president di Anacam Edoardo Rolla che si sono resi nuovamente disponibili in vista del nuovo corso per mettere ancora una volta a disposizione dei tecnici tutto il loro sapere e la loro professionalità. Grazie al corso, e questo è un altro motivo di orgoglio, abbiamo avuto la possibilità di aprire un canale con Azienda Mobilità e Trasporti - AMT di Genova che ha potuto constatare la validità della nostra offerta formativa e ha manifestato la volontà di assumere Anacam come punto di riferimento per la formazione dei propri tecnici”.

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s