Auguri da Anacam

"Nell’anno che volge al termine, alle drammatiche sofferenze patite, si è affiancata la percezione che la pandemia ha unito il destino dei popoli, ha reso ancor più espliciti i legami e gli equilibri che innervano il pianeta e l’intera umanità. L’auspicio è che il 2021 porti a ulteriore maturazione queste aspettative e questi intendimenti, e che il mondo, finalmente libero dalla pandemia, sappia apprezzare sempre più i benefici della pace, della cooperazione e del rispetto reciproco fra tutte le nazioni". È con queste parole pronunciate dal Capo dello Stato Sergio Mattarella durante la tradizionale cerimonia per le festività natalizie del Corpo Diplomatico, che Anacam vuole rivolgere a tutti gli auguri di un buon Natale e soprattutto di un nuovo anno senza Covid da parte del presidente nazionale Andrea Codebò, del consiglio direttivo e dello staff. Gli uffici della sede nazionale rimarranno chiusi dal 24 dicembre al 6 gennaio. 

Il cammino sarò lento ma siamo certi che restando tutti insieme, riusciremo ad affrontare i prossimi mesi con la tenacia, la professionalità e la collaborazione che ci hanno contraddistinti finora. Auguri!

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s