Pubblicata la nuova edizione delle norme EN 81-20 ed EN 81-50

Nei giorni scorsi è stata pubblicata sulla Gazzetta ufficiale dell’Unione europea (GUUE) la decisione della Commissione europea che riporta i riferimenti aggiornati delle norme EN 81-20 ed EN 81-50, edizione 2020. Le due nuove versioni contengono, come da esplicita richiesta della Commissione, una più precisa Appendice ZA – quella che riporta l’elenco dei requisiti essenziali di sicurezza e salute della direttiva e le singole clausole della norma che li soddisfano – e riferimenti normativi datati; per quanto riguarda, invece, i contenuti tecnici, non sono state apportate modifiche sostanziali rispetto alle versioni del 2014.

Con la pubblicazione delle versioni 2020 delle EN 81-20 ed EN 81-50 si conclude lo “STEP 1” sui tre previsti per superare la criticità nata nel 2018 tra Commissione Europea e CEN all’indomani della mancata pubblicazione sulla GUUE di ben 6 norme della serie EN 81 revisionate dal CEN: le EN 81-21, EN 81-28, EN 81-58, EN 81-70, EN 81-71, EN 81-77. Gli altri due STEP sono tuttora in corso e prevedono: la revisione delle 6 norme sopra richiamate per aggiornarne i riferimenti alle norme EN 81-20/50:2020 e per attuare il maggior numero possibile di commenti della Commissione sulle parti specifiche delle norme (STEP 2) e, infine, il completo allineamento dell’intera famiglia di norme della serie EN 81, quindi sia la norma EN 81-20 che le norme supplementari, alle osservazioni della Commissione e dell’HAS Consultant (STEP 3).

I rappresentanti di EFESME e di SBS fanno parte della task-force costituita nell’ambito del comitato tecnico CEN TC10 incaricata di elaborare le nuove edizioni della norma secondo il percorso in STEP concordato con la Commissione, e la loro presenza garantisce che siano tenuti nel debito conto anche le istanze e gli interessi delle PMI ascensoristiche europee. Nel frattempo, si procederà alla preparazione della prima bozza delle norme ISO 8100-1 e ISO 8100-2, versioni ISO delle EN 81-20 e EN 81-50, di cui si parlerà in maniera approfondita nel prossimo numero di Anacam Magazine, in uscita a marzo 2021.

Nell’allegato I della decisione della Commissione è riportato l’elenco completo e aggiornato delle norme armonizzate alla direttiva ascensori 2014/33/UE, peraltro identico all’ultimo elenco pubblicato in Gazzetta ufficiale nel 2016, salvo l’inserimento delle EN 81-20:2020 ed EN 81-50:2020 che sostituiscono le versioni del 2014. I riferimenti di queste ultime sono riportati nell’allegato II, in quanto esse potranno continuare a essere utilizzate per un periodo transitorio di 18 mesi, sino al 27 luglio 2022. Si segnala, infine, che sul sito della Commissione è disponibile l’elenco consolidato delle norme armonizzate alla direttiva, comprensivo delle date di decorrenza della presunzione di conformità.

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s