Interlift 2022: conferenza stampa di presentazione

Oltre 350 aziende di 27 nazioni si sono già registrate

Interlift 2022, avanti tutta. La conferma che l’evento si terrà come stabilito dal 26 al 29 aprile è arrivata  durante la conferenza stampa organizzata da AFAG e VFA-Interlift, la prima della storia della fiera in versione digitale, a cui hanno preso parte fino a 233 partecipanti. Le previsioni dell’andamento della pandemia più favorevoli già dalla fine febbraio e il buon esito di altre fiere organizzate in questi mesi hanno confortato gli organizzatori nella decisione di confermare l’evento. A partire da metà febbraio, infatti, è previsto il calo del numero di casi e con esso un allentamento delle misure ristrettive. Il Consiglio d’Europa, inoltre, ha adottato una raccomandazione per agevolare la circolazione in sicurezza con regole meno stringenti.

Una spinta è arrivata anche dalle adesioni da parte delle aziende. Ad oggi, oltre 350 espositori provenienti da 27 nazioni hanno confermato uno stand. Dopo la Germania, i gruppi più rappresentativi provengono da Italia (59), Turchia (55) e Spagna (23) con 105 aziende partecipanti.

Per chi fosse interessato, è possibile guardare la conferenza sul sito di Interlift.

Si ricorda che Anacam ed Efesme stanno organizzando uno spazio espositivo ad Augsburg nella Hall 5 aperto a tutte le aziende, associate e non, e che c’è tempo fino a fine febbraio per le prenotazioni.

Gestione prenotazione espositori e allestimento
ANACAM/EFESME
Giuseppe Ligorio
Tel.: +39 339 8782774 
E-mail: eventi@anacam.it