ANACAM MAGAZINE - n. 2 aprile | giugno 2021

43 è curiosa la data di emissione del DL 600 - agosto 1945, solo quattro mesi dopo la fine della guerra. Certo la costruzione degli ascensori era già discipli- nata da leggi precedenti, ma perché, nel caos frenetico di quei momenti, con necessità ben più pressanti e dramma- tiche, il Consiglio dei ministri ha avvertito la necessità di fissare approfonditamente gli aspetti tecnici della costru- zione e manutenzione degli ascensori? Probabilmente perché, in vista della ricostruzione, ha voluto riprendere la linea di rigore che ha sempre caratterizzato il set- tore. E ha fatto bene. Nella frenesia della prima ricostruzione, avere una legge pre- cisa e puntuale da rispettare, ha abituato la nuova classe di ar- tigiani - imprenditori, nata in quegli anni per soddisfare una crescente richiesta, ad un rigore operativo che ancora oggi la caratterizza. La pressione della domanda ha spinto la nascita di molte bot- teghe - aziende che recuperando, assemblando e costruendo parti conmateriali innovativi, stante la penuria di materia pri- ma e componenti specifici, ha soddisfatto la richiesta di rico- struzione di un patrimonio edilizio a volte solo danneggiato. Molte di queste realtà avevano un’officina dove eseguire le la- vorazioni necessarie, un titolare capo officina fabbro che co- t he issue date of Decree DL 600 is peculiar - Au- gust 1945, being only four months after the end of the war. Naturally lift production was already ruled by previous laws, but why did the Government feel, that during those chaotic days and their more pressing needs, they needed to thoroughly establish the technical aspects of lift production and mainte- nance? Probably because, in view of the reconstruction, the previous rigor that had always characterized the sector had to be re- stored. And it was for the best. In the frenzy of the postwar reconstruction, having a precise and punctual law to abide by, has accustomed the new class of artisans – entrepreneurs emerged in those years due to the growing demand, to an operational rigor that still character- izes it today. The pressure of demand led to the launch of many artisan shops / companies that by recovering, assembling and build- ing parts with innovative materials, given the shortage of raw materials and specific components, met the need for the recon- struction of a real estate heritage that was oftentimes

RkJQdWJsaXNoZXIy NDUyNTU=